Agricoltori, strade colabrodo a Leonforte E la raccolta deve attendere

LEONFORTE. È emergenza viabilità per gli agricoltori di sei contrade di Leonforte. Per questo, considerato che è arrivata la stagione della raccolta delle olive, il Comune ha disposto lavori urgenti di manutenzione. «Le varie piogge succedutesi in questi mesi hanno reso quasi intransitabili varie strade di campagna con la formazione di grossi solchi e buche creando grossi problemi di transitabilità», ammette l'ufficio tecnico. «Essendo iniziato il periodo della raccolta delle olive - prosegue la determina - i coltivatori ed i proprietari dei terreni serviti dalle strade rurali hanno grossi problemi di accesso ai loro poderi con possibile grave danno economico dovuto alla impossibilità della raccolta delle olive». Per queste ragioni, è necessario «intervenire urgentemente» per rendere transitabili le varie strade rurali di proprietà comunale nelle contrade Mistri Soprana, Petrale, Mistri Sottana, Mistri Bozzetta, Prisa, Bozzetta, «mediante la posa in opera di tout-venant e l'utilizzo di idoneo mezzo meccanico sia per stendere il tout-venant che per eliminare eventuali piccole frane che hanno parzialmente ostruito le sedi stradali». Il responsabile del settore Lavori pubblici Luca Patti ha determinato l'impegno di spesa di 4 mila euro e l'affidamento della fornitura e dei lavori alla ditta Ipsale di Leonforte, che ha presentato la migliore offerta. J.Tr.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati