Enna, a Pergusa l’asfalto è colabrodo: voragini vicino alla fermata dell’autobus

ENNA. Continuano le segnalazioni al Giornale di Sicilia da parte di cittadini del capoluogo ennese che lamentano disservizi nei confronti dell'amministrazione pubblica. Dopo i recenti reclami relativi alla zona commerciale e artigiana di Enna bassa, malservita per il cattivo stato delle strade e in alcuni tratti per la totale mancanza di asfalto e dell'illuminazione (in questi giorni tuttavia è stato almeno segnalato il pericolo della profonda e insidiosa buca lungo la via Tranchida, prima completamente allo scoperto), questa volta a lamentarsi sono i residenti della contrada Curcio Staglio di Pergusa.
«È da molto prima di Natale - ci segnala il signor Marco Punzina, che abita in una villetta poco sopra l'abbeveratoio di contrada Staglio - che praticamente qui non si transita. Ci sono buche ovunque, l'asfalto è dissestato in sostanza in ogni tratto. Ma soprattutto, proprio in coincidenza della fermata del bus urbano e poi poco più sotto, ci sono due vere e proprie voragini non segnalate, una delle quali trasversale e per tutta la larghezza della strada, che risultano davvero impraticabili e pericolose».
In effetti tutta l'area - nonostante sia una delle aree più abitate di Pergusa, dove risiedono stabilmente un'ottantina di famiglie in altrettante villette disseminate nella campagna, dove si trovano anche locali pubblici come la discoteca "Premiere" (l'unica del capoluogo) e nonostante sia la zona da cui è necessario passare per raggiungere le vicine e anch'esse densamente abitate contrade Piano Monelli e la più grande Risicallà - si presenta con strade in stato precario. A peggiorare la scarsa manutenzione del manto stradale, certamente hanno contribuito anche le piogge torrenziali di questi giorni, oltre che il passaggio di mezzi pesanti per la presenza di un cantiere aperto nelle vicinanze. «Noi residenti - continua il signor Punzina - chiediamo che almeno le crepe più grosse vengano al più presto recuperate".

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati