Pietraperzia, strade «colabrodo»: il Comune stanzia 53 mila euro

Enna, Archivio

PIETRAPERZIA. La strada verso il santuario Madonna della Cava è disseminata di buche: su una lunghezza di appena 1 km e 700 metri se ne contano addirittura una quindicina. Ma sono diverse le strade che necessitano di interventi e, a causa del loro stato, fino al recente passato il Comune è stato costretto a pagare, con debiti fuori bilancio, danni ad automezzi o pedoni. Il Comune ha determinato due impegni di spesa per un importo di 53 mila euro per la loro sistemazione. La prima spesa è di 33 mila e 600 euro e servirà per collocare il bitume; la seconda, di 20 mila euro, sarà destinata alla sistemazione di basolato lavico. I due interventi saranno effettuati dopo l’aggiudicazione del bando di gara che sarà emanato a breve. I lavori di sistemazione delle strade saranno eseguite con il sistema del «cantiere aperto». Il sindaco Enzo Emma dichiara: «Con il prossimo bilancio, nella strada verso il santuario Madonna della Cava, realizzeremo anche altri camminamenti laterali per i pellegrini.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati