Enna, l'imposta unica è ancora un enigma

Enna, Archivio

ENNA. L'Imu prima casa non esiste più ma ancora per poco. La nuova normativa statale per la finanza locale ha varato una nuova imposta: Iuc, imposta unica comunale. Essa ricomprende la Tasi, tributo per i servizi invisibili; l’Imu, imposta municipale unica e la Tari, tassa sui rifiuti. In sintesi grazie a questa nuova imposta i cittadini pur non avendone cognizione diretta torneranno a pagare l'Imu prima casa. Insomma non una cancellazione ma uno sconto per un anno. E tra l'altro il Comune per mettere ordine ai propri conti deve puntare su queste entrate per pareggiare ben 2 milioni e 730 mila euro che nel 2013 erano disponibili e che nel 2014 non saranno più presenti. L'ARTICOLO COMPLETO SUL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA OGGI. 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati