Enna, Archivio

Nicosia, asilo in servizio anche i pomeriggi e il sabato

NICOSIA. Aumentano, con l’avvio dell’anno scolastico 2014/2015, i servizi al nido comunale di Magnana e si ampliano, a partire dal prossimo autunno, gli orari ma senza aumento dei costi per l’utenza. Aggiudicata, alla ditta Amanthea di Caccamo, la gara d’appalto per l’attivazione dei nuovi servizi. Il nido comunale, unica struttura pubblica per i più piccoli, aprirà anche di pomeriggio fino alle 18, e pure il sabato dalle 8 alle 14. Ed inoltre l’accoglienza per i bambini da 0 a 36 mesi, questa la fascia d’utenza servita fino ad ora solo con personale comunale, ci sarà anche durante i consueti periodi di vacanza di Natale e Pasqua e nel mese di luglio. I nuovi servizi verranno finanziati grazie ai fondi Pac (Programma nazionale per i servizi di cura), ottenuti dal Distretto D/23. Grazie alla “Pac” non solo si migliorerà il servizio ma arriveranno anche opportunità di lavoro per animatori e assistenti per l’infanzia, qualificati e con esperienza documentata. Dalla Pac sono arrivati circa 100 mila euro dei quali una parte, pari a 60 mila euro, erano a base d’asta della gara e la rimanente parte verrà utilizzata per adeguare la struttura in maniera da ottenere un significativo risparmio energetico. «I nuovi servizi – sottolinea il sindaco Sergio Malfitano – non avranno conseguenze sulle rette che non saranno aumentate». Chi ha un reddito fino a 5 mila euro paga 50 euro mensili. Per le famiglie con redditi da 5 a 10 mila euro la retta è di 80 euro. In terza fascia, con redditi da 10 a 15 mila euro, la retta è di 110 euro.
Per i redditi da 15 a 20 mila euro la retta è di 130 euro, mentre in quinta fascia, che comprende i redditi da 20 a 25 mila euro, la retta è di 150 euro mensili. Da 25 a 30 mila euro, la retta è 170 euro, da 30 a 35 mila euro la retta è di 190 euro. Per chi ha un redito da 35 a 40 mila euro la retta è di 205 euro, chi supera i 40 mila euro paga 220 euro mensili. C.Pu.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati