COMUNE

Nasce l’incubatore di idee a Enna: 14 progetti per la cultura e i giovani

di
L’amministrazione li finanzierà con un contributo di 5 mila euro

ENNA. Con una propria determina il dirigente del Comune Rosalia Mustica ha nominato la commissione giudicatrice interna per la valutazione dei progetti di promozione socioculturale e artistica «Incubatore di idee». La presidenza è stata affidata al dirigente dell'Area 1 che oggi non c'è e le cui competenze per il momento sono svolte dalla stessa Mustica. Due sono i componenti Maria Santa Sarrafiore ed Eugenia Ubbriaco. Vincenza Ingala è stata invece nominata segretaria verbalizzante. La commissione si insedierà mercoledì 4 febbraio alle 11 nela sede della Biblioteca comunale sita nel palazzo Chiaramonte di piazza Vittorio Emanuele. Si riunirà in seduta pubblica. Qualora eventualmente sarà necessario prolungare la seduta verrà fatto alle 10 del giorno successivo.

Il programma «Incubatore di Idee» è tanto caro all'assessore Lorenzo Floresta che è impegnato anche alla riattivazione di Informa giovani. Riguardo il primo programma, saranno al vaglio della commissione 14 progetti che si rivolgono ai giovani e che puntano a far partecipare attivamente associazioni e cooperative alla vita e allo sviluppo della città. Per ogni iniziativa ritenuta valida e spendibile sul territorio l'amministrazione riconoscerà un contributo che non potrà superare l'80 per cento di quanto richiesto con un tetto massimo di 5 mila euro. La struttura prescelta per la realizzazione dell'incubatore di idee è stata individuata nel Centro polifunzionale di via dello Stadio.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X