ANCI

Tagli agli enti locali, l’Anci protesta: luci spente anche al municipio di Enna

di
Lunedì consiglio straordinario sulla riduzione dei trasferimenti

ENNA. Enna si unisce alla protesta dei 390 Comuni siciliani che l'Anci regionale, l'associazione che riunisce a livello isolano gli enti locali, ha messo in campo per lunedì 9 febbraio quando tutte le assemblee civiche d'Italia si riuniranno contro le «ulteriori riduzioni dei trasferimenti operate dai governi nazionale e regionale». Ad Enna tutte le forze politiche presenti in consiglio hanno aderito all'iniziativa intrapresa dall'Anci regionale al fine di attivare una «mobilitazione permanente per ottenere risultati tangibili» da parte di Roma e Palermo.

La protesta si articola con varie iniziative. Da mercoledì scorso la bandiera della Regione viene posta a mezz'asta in attesa dell'avvio di un Tavolo di confronto istituzionale. Sempre mercoledì scorso le luci di palazzo di città sono state spente per 5 minuti dalle 19 alle 19,05. Infine il presidente del consiglio comunale ha provveduto a convocare una seduta di Sala d'Euno per il 9 febbraio con all'ordine del giorno la discussione della delibera del consiglio regionale dell'Anci.

ALTRE NOTIZIE NEL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X