COMUNE

Enna, arriva la "potatura" per le Partecipate: da 9 a 5

di

ENNA. Il sindaco Paolo Garofalo ha ufficializzato la decisione presa dal consiglio comunale in merito al numero delle società partecipate riducendole da 9 a 5. Rimangono in piedi le partecipazioni sul Consorzio ente autodromo per una spesa annua di 103 mila euro, Gal Rocca di Cerere 7.370 euro, Consorzio ente parco Floristella 43.899 euro, Consorzio Dea di Morgantina 5.500 euro. L'impegno permane anche per la costituenda Srr, che si occuperà della gestione dei rifiuti, ma per questo consorzio non si può stabilire l'onere a priori scaturendo lo stesso dal Piano economico. Garofalo conferma la liquidazione delle partecipate Sicilia Ambiente, Enna Euno (Ato rifiuti), Ato Idrico e Asen. Per quest'ultima ancora ostacoli da superare che riguardano giudizi pendenti per opposizione al licenziamento di alcuni ex dipendenti e debiti riguardo a trattamenti previdenziali. Intanto l'assessore comunale al Verde Salvatore Cappa ha varato nei giorni scorsi una task force per tenere costantemente sotto osservazione gli alberi presenti in città. Cappa intende avere in ogni momento una mappa aggiornata sullo stato di salute di ogni singolo albero.

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X