A2

Pallamano, la Domusbet Haenna rimane imbattuta

di

ENNA. La Domusbet Haenna patrimonio di tutta la città e per questo motivo merita di essere sostenuto dall'intera città, anche con innovativi strumenti di reperimento di risorse. Lo pensano in tanti in città che questo fenomeno sportivo promosso con diverse settimane di anticipo nella serie A-1 di pallamano maschile merita di essere aiutato da tutti. E così mentre la squadra sabato scorso ha conquistato la sua quindicesima vittoria consecutiva sul campo dell'Aetna Mascalucia per 31 - 24 rimanendo imbattuta sono in tanti che "studiano" le diverse metodologie di finanziamento per la prossima stagione dove il team ennese dovrà sostenere uno sforzo economico non indifferente.

«La DomusBet è un importante strumento di promozione della città - commentava sabato un tifoso - ma sento in giro preoccupanti voci che dicono che potrebbe anche non partecipare al prossimo campionato di A-1 di pallamano per problemi finanziari. È anche vero però che in questo momento per la grave crisi economica non è facile trovare aziende che possano supportarla in questa avventura anche se ho sentito dire che la dirigenza si sta già muovendo con timidi segnali incoraggianti». Un importate aiuto potrebbe arrivare dall'intera comunità ennese attraverso metodi di finanziamento di origine anglosassone come ad esempio il Crowdfunfing (dall'inglese crowd, folla e funding, finanziamento).

Leggi la versione integrale e le altre notizie in edicola o sul giornale digitale CLICCA QUI

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X