LA STORIA

Enna, anziana regala 2600 euro agli agenti: "Siete così gentili con me... "

di
Il dono, che è stato subito restituito dai poliziotti, era destinato all’ufficio denunce. La donna si era recata diverse volte in Questura per beghe familiari

ENNA. «Siete sempre così gentili». Dopo essersi presentata per l'ennesima volta a raccontare e denunciare problemi di famiglia legati a una successione ereditaria, con queste parole una vecchina avrebbe lasciato un "regalo" agli agenti dell'ufficio denunce, una mazzetta di banconote per un totale di 2.600 euro. Alle rimostranze degli agenti, che le hanno risposto di non poter assolutamente accettare regali, avrebbe reagito insistendo e poi andandosene via di soppiatto, senza dar loro l'opportunità di rifiutare. Adesso quel denaro, ovviamente, le è stato restituito dagli agenti, che, dando prova di alto senso del dovere, non ci hanno pensato un attimo a tenersi i soldi: immediatamente hanno avvertito i propri superiori e la Procura della Repubblica. Hanno riferito del singolare episodio e chiesto istruzioni su come comportarsi. Secondo quanto si è appreso, l'anziana è andata più volte in Questura per riferire una situazione di disagio familiare, che andrebbe avanti da qualche tempo per questioni ereditarie.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X