CONSIGLIO

Rifiuti a Nicosia, aumenti in bolletta per il servizio

di
Approvato il piano per la gestione dell’igiene ambientale con una spesa di 142 mila euro in più

NICOSIA. Il consiglio comunale approva il Piano tecnico economico finanziario per la gestione del servizio di igiene ambientale e per i nicosiani arrivano aumenti in bolletta. Rispetto al 2014 il Comune di Nicosia spenderà 142.781,97 euro in più ed ogni utente si ritroverà in bolletta un aumento medio di 16 euro. L’approvazione del Piano era uno degli atti propedeutici alla trattazione del Bilancio di previsione 2015, ma proprio sugli aumenti il consiglio si era spaccato e ben tre sedute erano a vuoto.

Alla fine il Piano è stato approvato nella seduta consiliare del 22 aprile. A favore del Piano, redatto dagli uffici comunali e che ha avuto i pareri favorevoli dei revisori dei conti e dei dirigenti, hanno votato i consiglieri Amoruso, D'Alio, Di Costa, Farinella, La Giglia, Lo Dico, Mancuso, Pidone. Si è astenuto il consigliere Vega e hanno votato contro i consiglieri Consentino, Giacobbe e Lizzo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X