CARABINIERI

Furti di rame: arrestato latitante romeno a Nicosia

ENNA. Mateiuc Costantin 35 anni era sfuggito all'operazione Cipro Predones del febbraio del 2015. Nella notte i carabinieri della compagnia di Nicosia lo hanno arrestato a Unteni Village presso la contea di Botosani in Romania. E' accusato di essere il capo di una associazione a delinquere finalizzata ai furti di rame con base a Caltanissetta. Mateiuc è stato trovato grazie alle intercettazioni telefoniche che hanno permesso di individuare il suo nascondiglio in Romania. L'arresto è avvenuto grazie alla collaborazione del servizio di cooperazione internazionale di polizia.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X