POLIZIA STRADALE

Ubriaco va contromano sulla Palermo-Catania: bloccato allo svincolo di Enna

di

ENNA. Ancora un' altra sciagura evitata sull' autostrada. Un cittadino tunisino, ubriaco fradicio, procedeva controsenso sull' A/19 Palermo -Catania. Il caso, la fortuna, la sorte ha voluto che gli agenti se ne siano accorti evitando il peggio.

L' uomo A. H., 39 anni, cittadino tunisino ma residente a Vittoria (Ragusa) alla guida di una una Renault Megane è stato fermato dal tempestivo intervento del personale della Polizia di Stato della sezione polizia stradale di Enna, diretta dal vice questore aggiunto Felice Puzzo, nella notte di sabato. Intorno alle 1,35 circa, la pattuglia giunta al chilometro 104 e 300, nei pressi della galleria Fortolese, notava un' autovettura nella corsia opposta, che percorreva la carreggiata autostradale nel senso contrario di marcia a quello consentito. Gli agenti attivavano tutti i dispositivi visivi e sonori per attirare l' attenzione del conducente «sbadato», ma questi proseguiva per la sua folle strada.
Da qui l' idea di imboccare l' autostrada a Caltanissetta per portarsi presso la piazzola di sosta Ferarrelle; quindi, utilizzando il sottopassaggio, si reimmetteva sulla carreggiata percorsa dal veicolo in contromano, riuscendo a bloccarlo all' altezza del chilometro 110 evitando che imboccasse la serie di cinque gallerie che si trovano nei pressi dello svincolo di Enna.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X