OCCUPAZIONE

Precari e Provincia di Enna arriva il contentino: proroga di un mese

di
Il commissario firma e si apre uno spiraglio di luce per i 105 lavoratori a tempo ai quali scade il contratto il 31 maggio

ENNA. Nella tragedia chiamata Provincia si apre uno spiraglio di luce per i 105 precari ai quali scade il contratto il 31 maggio. Il commissario straordinario Pietro Lo Monaco dovrebbe rinnovare l'impegno per un altro mese. Lo ha comunicato lunedì sera il deputato regionale del Pd Mario Alloro nella sala del Centro polifunzionale nel corso di un incontro, alla presenza del presidente della prima commissione all'Ars Antonello Cracolici e del candidato sindaco Mirello Crisafulli.

Quindi un piccolo passettino avanti, unitamente al bilancio di previsione 2015 che potrà essere approvato entro il 31 luglio. Insomma un pò di respiro, niente di più. Tanto è vero che lo stesso Alloro ha confermato che «tutte le Province siciliane sono sull'orlo del fallimento anche perché Roma ha già tagliato i trasferimenti Rc auto». Cracolici ha indicato la strada per intavolare un confronto con il governo Renzi e tentare di evitare un disastro da lui definito «un delitto» poiché porta sul lastrico migliaia di famiglie.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X