PROTEZIONE CIVILE

Sicurezza e vie di fuga, oltre 4 milioni di euro per 18 progetti nell'Ennese

di
Finanziamenti dall’Unione Europea per sistemare la viabilità: la fetta più cospicua a Enna e Piazza Armerina

ENNA. Più di quattro milioni e mezzo di euro arriveranno dall'Unione Europea per finanziare 18 progetti della Protezione civile in nove centri della provincia. Si tratta di piani per la sicurezza e le vie di fuga in uscita dai centri abitati e dalle contrade.
La fetta più cospicua riguarda formalmente le città di Enna e Piazza Armerina, che da sole prendono più di tre milioni di euro, anche se molti progetti, in realtà, riguardano strade di collegamento con altri paesi, pur trovandosi nel territorio comunale di uno dei due centri maggiori. L'elenco dei progetti è scaricabile dal sito della Regione e su «zeuroinfosicilia.it», indirizzi a cui dove rimanda la Gazzetta ufficiale della Regione.

Il provvedimento infatti è stato pubblicato tra le disposizioni e i comunicati dell'ufficio di presidenza di alcuni giorni fa: il decreto è stato firmato dalla Protezione civile a dicembre, ma solo adesso la Regione lo ha reso noto sulla sua Gazzetta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X