COMUNE

Enna, arriva il buono casa per chi è stato sfrattato

di
Per accedere al beneficio è indispensabile possedere un reddito Ise non superiore a 18 mila euro: l’aiuto può essere concesso al massimo per sei mensilità

ENNA. Il Comune, tramite il suo sito internet, comunica che è in pubblicazione il bando pubblico per l'assegnazione di contributi ad affittuari inciampati in morosità incolpevole. Le istanze, da presentare entro il 18 giugno, dovranno essere recapitate personalmente presso l'Ufficio protocollo del Comune oppure spedite tramite raccomandata con ricevuta di ritorno al seguente indirizzo: Comune di Enna, piazza Coppola.

È necessario che le domande siano corredate dalla documentazione richiesta. I modelli, appositamente preparati, sono già in distribuzione presso l'Ufficio Casa, situato nello stabile del Teatro Garibaldi presso la Sala gruppi consiliari. Nello stesso ufficio il personale del Comune è a disposizione per eventuali informazioni e chiarimenti: lunedì e venerdì dalle 10 alle 13, mercoledì dalle 16 alle 17,30. Per accedere al beneficio è indispensabile possedere un reddito Ise non superiore a 18 mila euro oppure un reddito derivante da regolare attività lavorativa con valore Isee non superiore a 7 mila euro.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X