LA DENUNCIA

Enna, esce da casa per andare a lezione: le svuotano la casa

di

ENNA. Attendono i movimenti di una studentessa universitaria per entrare nel suo appartamento, forse vedendola uscire per andare a lezione, al fine di derubarla di pochi euro e qualche effetto personale. Un singolare furto in appartamento si è verificato la settimana scorsa a Enna bassa, nella zona universitaria. A denunciarlo è stata la proprietaria, una studentessa fuori sede dell’università Kore, che vive in una casa in affitto, come tanti suoi colleghi.

Ed è un episodio la cui stranezza sarebbe sospetta – i ladri hanno approfittato di una specifica fascia temporale, accorgendosi dell’uscita da casa dell’inquilina o studiando le sue mosse anticipatamente – se non fosse che nelle stesse ore, a breve distanza, è stato tentato un altro furto in appartamento con simili modalità, ma in quel caso i ladri non sono riusciti a entrare e sono scappati. La studentessa, quella mattina, era uscita per andare a seguire un corso ed è rimasta fuori per poco più di un’ora, salvo trovare, al suo rientro, la spiacevole sorpresa. Qualcuno era entrato e l’aveva derubata, anche se il bottino non sarebbe ingente. Episodi che non devono destare allarme sociale, trapela da fonti delle forze dell’ordine, tanto più che Enna è al quarto posto nella classifica delle città più sicure d’Italia.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X