CARABINIERI

«Trovata con hashish e marijuana»: arrestata una 20enne a Enna

di
Su disposizione della Procura la giovane è stata rimessa in libertà

ENNA. Una ventenne ennese è stata arrestata dai carabinieri, e subito scarcerata, per detenzione ai fini di spaccio di droga. A casa sua, in pieno centro storico, sono stati trovati poco più di 57 grammi di hashish e tre rigogliose piantine di marijuana, alte quasi un metro ciascuno. Per questo la ragazza, che non ha precedenti penali, è stata tratta in arresto dai militari del nucleo operativo e radiomobile della compagnia di Enna, diretti dal tenente Francesco Zangla; ma subito rimessa in libertà, su decisione del magistrato di turno, il sostituto procuratore di Enna Ferdinando Lo Cascio. E per questa ragione non sono state rese note le sue generalità.

L’indagata da qualche tempo vive assieme a una parente di secondo grado in una casa con un piccolo cortile-giardinetto nella zona centrale del capoluogo. Quando i carabinieri hanno deciso di fare irruzione, i loro sospetti sono stati determinati dai servizi di osservazione, che hanno svolto nei giorni precedenti. Da quella casa erano stati visti uscire alcuni giovani, ritenuti in qualche modo orbitanti nel contesto del consumo di stupefacenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X