TRIBUNALE

Magistrati, turni straordinari durante le ferie a Enna

di
Le udienze si fermeranno solo per poco più di un mese, dal 27 luglio al 2 settembre. Il palazzo di giustizia non chiuderà i battenti, le cancellerie restano aperte

ENNA. Sono gli ultimi giorni di udienze, in tribunale, prima della pausa estiva dei processi. Ma quest’anno, per la prima volta, le udienze si fermeranno solo per poco più di un mese, dal 27 luglio al 2 settembre. E il presidente Giuseppe Ferreri ha emesso un provvedimento di assegnazione straordinaria dei turni ai magistrati durante le ferie, immediatamente esecutivo. Negli anni passati, la pausa estiva durava fino al 15 settembre. Le udienze civili dovrebbero fermarsi a Enna tra poco più di una settimana, mentre quelle penali dovrebbero proseguire fino a fine mese, precisamente sino al 27 luglio, per poi riprendere subito dopo agosto.

In questo periodo il tribunale non chiuderà i battenti, perché le cancellerie restano aperte, in un momento dell’anno molto atteso, dagli avvocati, perché consente loro l’opportunità di occuparsi dei loro procedimenti senza l’assillo rappresentato da un impegno quotidiano richiesto nelle udienze. È un periodo importante, tuttavia, anche per i magistrati stessi, che in genere, senza dover tenere sempre udienze, possono lavorare alle sentenze delle cause pendenti e, nel caso dei giudici penali, al deposito delle motivazioni delle sentenze per cui si sono riservati nei mesi precedenti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X