SANITA'

Rientra l'allarme brucellosi in due allevamenti di Agira

di

AGIRA. Stop alle restrizioni sanitarie per due allevamenti di pecore e buoi delle campagne agirine: è formalmente rientrato l'allarme brucellosi. Ottime notizie per i proprietari di un allevamento ovino di contrada Mangiagrilli e bovino di contrada Salice Cannimeli.

Ora escono formalmente dalle restrizioni, precedentemente impartite loro dall'ente. Lo ha deciso il sindaco Maria Greco, con due differenti ordinanze di revoca del provvedimento precedente, nella misura in cui impartiva una serie di prescrizioni, congiuntamente al sequestro fiduciario. Saltano tutte le restrizioni, salvo dei limiti all'utilizzo del latte

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X