VIABILITA'

Enna, il doppio senso in via Roma alta: "Prova sperimentale"

ENNA. Con la ripresa delle attività da questa mattina si potrà valutare con più certezza l'impatto che avrà sui flussi di traffico la modifica sperimentale della viabilità attivata in via Roma alta. Anche se per una verifica più accurata bisogna attendere la riapertura delle scuole quando il traffico diventa particolarmente intenso.

E' bene sottolineare che la modifica della viabilità nella parte alta di via Roma è stata richiesta dai titolari degli esercizi posti nel luogo e da alcuni residenti. Il motivo sta nel fatto che a seguito della chiusura al transito del viale Caterina Savoca, dopo la frana dell'uno novembre scorso, la zona non è più frequentata come prima. Questo ha comportato una calo netto negli incassi per gli esercizi commerciali. Nei giorni scorsi il sindaco Maurizio Dipietro insieme all'assessore all'Urbanistica, Giovanni Contino, ha incontrato una delegazione di operatori economici e di residenti guidata da Gaetano Caruso.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X