SPETTACOLO

Tullio Solenghi in scena ad Enna: "La Sicilia è sempre un'emozione"

ENNA. Tullio Solenghi, apre il ciclo "Odissea - un racconto mediterraneo" una produzione del Teatro Pubblico Ligure di Genova tra gli appuntamenti più prestigiosi della stagione del Teatro Garibaldi di Enna firmata da Mario Incudine. Lunedì 11 alle ore 20.30 Tullio Solenghi, noto e apprezzato attore genovese, comico e personaggio televisivo con le sue affabulatorie doti attoriali, sul palcoscenico ennese proporrà il canto XIX dell'opera di Omero, «Odisseo e Penelope», l'incontro a Itaca tra Odisseo, al ritorno da Troia, e la sua Penelope.

Solenghi, protagonista dell'Iliade alle Orestiadi di Gibellina, racconterà a modo suo, con la sua arte come pure con i tratti distintivi della sua comicità, uno dei momenti più alti dell'Odissea: «Ritorno in Sicilia con grande emozione - ha detto Tullio Solenghi - mi hanno affidato il compito di portare ancora in teatro la parola di Omero, per ritornare al rito dell'ascoltare insieme in una agorà i racconti degli dei, degli eroi, degli uomini che allora come oggi attraversano i mari per riunirsi ad altri uomini. Vi aspetto ad Enna, in un meraviglioso teatro» Il progetto Odissea è stato ideato dal regista Sergio Maifredi, anima del Teatro Pubblico Ligure, e voluto fortemente a Enna dal direttore artistico.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X