POLIZIA

«Ha aggredito un familiare»: piazzese arrestato

di

PIAZZA ARMERINA. Avrebbe aggredito una congiunta e successivamente anche gli stessi poliziotti che erano intervenuti sul posto per riportare la calma.

Arrestato un giovane di Piazza Armerina al quale vengono adesso contestati i reati di maltrattamenti infami glia, violenza privata, lesioni persona lie resistenza a pubblico ufficiale. Tutto è cominciato sabato pomeriggio, quando è arrivata una chiamata di aiuto al «113» da parte di una donna in evidente stato di difficoltà. La signora, una piazzese, in modo concitato avrebbe riferito al poliziotto al centralino che proprio in quegli attimi stava subendo un' aggressione da parte di uno stretto parente.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X