COMUNE

Piazza Armerina, «sì» dalla giunta al rinnovo dei cantieri di servizio

di

PIAZZA ARMERINA. Confermati anche per il 2016 i cinque cantieri di lavoro per 55 ex operai del reddito minimo di inserimento. La giunta, guidata dal sindaco Filippo Miroddi, con propria delibera ha dato il via libera alle attività lavorative effettuate da questa particolare categoria di lavoratori a supporto della macchina comunale.

Sono cinque i settori nei quali vengono coinvolti gli ex rmi: servizi sociali, verde pubblico, servizi scolastici, attività di supporto agli uffici amministrativi e interventi di manutenzione del beni comunali e a supporto dell' ufficio Tecnico comunale. Dalla pulizia dei siti archeologici alla cura delle aiuole e delle aree verdi, si tratta di cantieri di lavoro che costano in totale ogni mese quasi 40 mila euro, con un impegno settimanale di circa 20 ore.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X