VIGILI DEL FUOCO

Valguarnera, incendiata l'auto di un operaio

di

VALGUARNERA. Un’altra auto bruciata a Valguarnera. Sembrava essersi fermato il fenomeno delle auto bruciate nel cuore della notte a in pieno centro. Adesso sta invece diventando dilagante. Non è passato, infatti, un mese e mezzo dall’ultimo rogo avvenuto in piazza Colaianni, che ecco un altro mezzo viene divorato dalle fiamme. Questa volta in modo più eclatante, vista l’ora non proprio tarda.

Erano infatti circa le 20 di venerdì sera quando alcuni passanti hanno chiamato i vigili del fuoco e i carabinieri della locale stazione per segnalare che in via Vizzini stava andando a fuoco una Fiat «Panda». L’auto è di proprietà di M.G., un operaio di 42 anni. E questa volta che si sia trattato di un fatto doloso sembra non esserci dubbi, considerato che nelle vicinanze è stata trovata una tanica di benzina. E nel fine settimana si sono registrati anche altri eventi di microcriminalità: al cimitero sono state divelte le porte d’ingresso di alcune cappelle e rubate statue, leggii, fioriere e quant’altro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X