DISTRETTO

Buono socio-sanitario a Enna, istanze entro fine marzo

di

ENNA. Buono socio sanitario, sostegno economico per soggetti affetti di Sla e interventi in favore di persone in condizione di disabilità gravissima sono i tre interventi pubblicati sul sito internet del Comune. Riguardano il sostegno alle fasce deboli della popolazione che rientrano dentro il bacino di utenza del Distretto socio sanitario D22.

Questo racchiude i comuni di Calascibetta, Catenanuova, Centuripe, Enna, Valguarnera, Villarosa e l’Asp n.4. Presidente del comitato dei sindaci è il primo cittadino ennese Maurizio Dipietro. Tutte le misure sono erogate tramite i bandi della Regione. Il primo intervento riguarda la fruizione del Buono socio sanitario per il 2016 indirizzato ai nuclei familiari con anziani non autosufficienti o disabili gravi. L’istanza va presentata al Comune entro e non oltre venerdì 25 marzo.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X