PRIMA CATEGORIA

L’Usd Enna vicina al colpaccio si deve accontentare

di
Calcio, prima categoria, Enna, Sport

ENNA. Termina con il risultato ad occhiale il big match del Gaeta tra l'Usd Enna e la capolista Geraci. Per i padroni di casa rammarico per aver sfiorato la vittori a 5' dal termine con Riccobene che colpiva la traversa. Ma la stessa cosa potrebbero dire in casa Geraci visto che al 26' del secondo tempo un errore difensivo dei gialloverdi metteva nelle condizioni Motisi di mettere una palla in area che attraversa tutto lo specchio della porta.

Alla fine il risultato di parità appare quello più giusto tra due squadre che hanno giocato a calcio, con un comportamento corretto. Da una parte il Geraci rafforza la prima posizione in classifica ed allunga la sua imbattibilità giunta a 44 giornate. Dall'altra l'Usd Enna in serie utile da 5 turni e 11 punti, conquistati che diventano 24 nelle ultime 11 giornate ormai è ad un passo dalla salvezza matematica. Si è iniziato con un minuto di raccoglimento voluto dai padroni di casa per onorare la memoria del tecnico del Geraci Giuseppe Cammarata prematuramente scomparso a 30 anni all'inizio dell'anno.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati