L'INCHIESTA

Strada "Nord-sud" nell'Ennese, dopo gli arresti è tutto da rifare

di

NICOSIA. Se e come saranno modificati gli impegni assunti dall’assessore regionale alle Infrastrutture Pistorio, per il completamento della Nord - sud, con i sindaci di Leonforte, Nicosia e Mistretta, alla luce dei risvolti emersi con l’operazione «Dama nera 2» se lo chiedono in tanti. E al momento non ci sono risposte.

L’11 marzo i sindaci di Leonforte, Francesco Sinatra, Nicosia, Luigi Bonelli, e Mistretta, Liborio Porracciolo, hanno incontrato l'assessore regionale alle infrastrutture Pistorio per discutere della strada Nord Sud che rischia di diventare l'eterna incompiuta.
«L'assessore - spiegano i sindaci - ha dato priorità assoluta al completamento di questa importante arteria stradale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X