LAVORO

Enna, allarme dei sindacati: "Oltre duemila persone senza stipendio"

di

ENNA. Una nuova categoria lavorativa probabilmente la più numerosa in assoluto si affaccia sul panorama provinciale. È quella dei “senza stipendio” e che mette insieme poco meno di duemila lavoratori di vari settori.

In pratica mettendo insieme gli stipendi non pagati di queste persone si arriva ad un numero complessivo di oltre 9500 che traducendolo in “soldoni” si arriva ad una quota di oltre 15 milioni di euro.

Questi numeri venuti fuori dalle varie vertenze seguite da Cgil, Cisl e Uil, non sono che in difetto visto che esiste poi un mondo “sommerso”, “grigio” di cui non si sa nulla ma che interessa altre centinaia di persone costrette anche a subire angherie e nello stesso tempo a non potersi ribellare pena la perdita del posto di lavoro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X