IL CASO

Enna, udienza per il processo al deputato Mario Alloro

ENNA. Udienza del procedimento a Enna a carico del deputato regionale Mario Alloro ex direttore generale del Consorzio Asi, ente da cui dal 2012 è in aspettativa - imputato per abuso d'ufficio continuato ed aggravato dal patrimoniale pari a 200 mila euro.

Un procedimento scaturito dalle denunce sporte nel 2010 da Alfonso Cicero, ex presidente dell'Irsap, chiamato quale testimone al processo, insieme a Marco Venturi, ex assessore regionale delle attività produttive che aveva sciolto gli organi dell'ASI per il grave dissesto economico-finanziario prodotto dai precedenti vertici dell'ente.

Durante l'udienza sono stati sentiti oltre a Cicero e Venturi anche il maresciallo dei carabinieri di Enna, Massimo Quattrocchi, ufficiale di Pg, che aveva svolto le indagini. L'udienza è stata aggiornata al 19 maggio. Il reato di abuso d'ufficio continuato e aggravato, di cui risponde Alloro, scaturisce dall'assunzione ritenuta illecita di un dirigente tecnico esterno all'Asi di Enna, l'architetto Salvatore Serra, già coinvolto in altre inchieste giudiziarie, in violazione di regolamenti e leggi, causando, peraltro, un danno all'erario di 197.000 euro.

Alloro è imputato anche in un altro processo, davanti il Tribunale di Catania, per diffamazione aggravata nei confronti di Cicero e Venturi.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X