TRIBUNALE

Piazza, la droga nascosta in casa: condannato

di

PIAZZA ARMERINA. La polizia un mese fa lo aveva denunciato alla Procura, dopo aver sequestrato 94 grammi di hashish e 24 di marijuana “nella sua disponibilità”. E inoltre, durante la perquisizione, furono sequestrati anche un bilancino di precisione, un paio di forbici e un cutter, che sarebbe stato utilizzato per tagliare la droga.

Per questo Marco Nicotra, 42 anni, piazzese difeso dall’avvocato Sinuhe Curcuraci, ha patteggiato un anno di reclusione e 1.400 euro di multa, con la condizionale. La sentenza è stata emessa dal giudice Francesco Paolo Pitarresi, che ha accolto l’istanza di definizione del procedimento della difesa, dopo che la Procura – a firma del vice procuratore Lorenza Guarneri – ha dato il proprio disco verde alla richiesta dell’avvocato Curcuraci.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X