COMUNE

Piano anticorruzione, in consiglio a Enna: c’è il via libera per le «linee guida»

di

ENNA. Insediamento del consigliere Paolo Timpanaro del Pd e approvazione all'unanimità delle linee guida per la stesura del piano anticorruzione. Sono questi i due passaggi più importanti della seduta di consiglio di ieri mattina. Timpanaro ha preso il posto di Paolo Fazzi dopo che il Tar di Catania gli ha riconosciuto 5 voti di preferenza in più del collega.

Quindi una surroga, è stato un tantino più complesso il secondo passaggio. Infatti da settimane la giunta guidata dal sindaco Maurizio Dipietro ha formulato il piano anticorriuzzione e prodotto i provvedimenti che proprio ieri aveva portato in consiglio. Il gruppo del Pd compatto è stato deciso nel sostenere che prima dovevano essere approvate delle linee guida e poi il provvedimento di giunta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X