COMUNE

Lavori di via Roma a Enna, scontro sulla riduzione dei posteggi

di

ENNA. Da ieri mattina nuovo look per un tratto della via Roma che va dalla Balata, piazza Matteotti, fino in piazza San Tommaso. Una squadra di operai lungo il tratto ha posto tutta una serie di fioriere per abbellire il percorso e delimitare un passaggio per disabili e pedoni. Giocoforza sono andati perduti alcuni posteggi. Da qui le innumerevoli proteste che sono fioccate dalla Rete. Sul banco degli imputati l'assessore all'Urbanistica Giovanni Contino che invece ha registrato altro.

«Con la nuova disposizione dell'arredo urbano - afferma l'assessore - sono stati sacrificati solo tre posti auto. Due dei quali sono stati tramutati in posti per carico e scarico merci». Le critiche segnalano invece che di posti macchina ne sono andati perduti diversi. «Non è vero. Abbiamo posizionato le fioriere solo dove c'era il divieto di sosta e quindi occupato solo le zone dove il parcheggio non era consentito. Abbiamo eliminato esclusivamente il parcheggio abusivo che molte volte bloccava anche il traffico». Nel tratto c'erano anche posteggi per invalidi? «Li abbiamo mantenuti. Sono stati cancellati solo gli stalli assegnati ad invalidi che purtroppo non ci sono più».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X