TRIBUNALE

Rapina ad un anziano di Catenanuova, una condanna

di

ENNA. Il 5 settembre 2013 un ottantenne sarebbe stato colto alle spalle da due rapinatori, mentre stava raccogliendo asparagi nella sua proprietà di contrada Isola di Niente. Gli avrebbero puntato contro un coltellaccio e l' avrebbero minacciato di morte, per farsi dare una grossa collana d' oro, due fedi, il portafogli e un telefonino.

Adesso il Tribunale collegiale di Enna ha condannato a 5 anni e 6 mesi di reclusione il trentenne Emanuele Mazzaglia, ultimo, fra i tre presunti responsabili del colpo (ai due autori del colpo si aggiunge un organizzatore, che si tenne a debita distanza dall' anziano, temendo che lo riconoscesse), a dover essere ancora processato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X