LICENZIAMENTO REVOCATO

Enna, forestale viene reintegrato dal giudice

di

ENNA. Era finito tra i lavoratori della Forestale licenziati, su decisione del presidente delle Regione Rosario Crocetta, per i suoi precedenti penali. Ma adesso per un operaio ennese di 56 anni, dipendente a tempo indeterminato della Forestale - i cui avvocati avevano fatto ricorso al giudice del Lavoro di Enna - e arrivato il momento della reintegra.

Tecnicamente e subentrato un provvedimento di revoca in autotutela del licenziamento, deciso ancor prima che il ricorso si discutesse dinanzi al Tribunale ennese. A decidere e stato l' Ispettorato ripartimentale delle Foreste, che ha già notificato il provvedimento al dipendente e ai suoi difensori. Per questo adesso gli avvocati Piero Patti e Antonina Provitina esprimono "grande soddisfazione per il risultato ottenuto, che ha ristabilito verità e giusti zia in favore del nostro assistito, un lavoratore illegittimamente licenziato".

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X