RIFIUTI

«Da sei mesi senza stipendio»: in protesta i lavoratori di Ennaeuno

di

ENNA. Da quasi sei mesi senza stipendio e parte del personale di Ennaeuno da domani si asterranno dal lavoro. Infatti ieri mattina con una comunicazione inviata sia al rappresentante legale di Ennaeuno Antonino Di Mauro che al commissario straordinario della Srr Eugenio Amato, il personale della società Ennaeuno dei settori, Officina, Impianto di compostaggio ed i cosiddetti servizi provinciali hanno comunicato che da domani saranno in assemblea permanente sui loro posti di lavoro ma astenendosi però di prestare attività lavorativa sino a quando non si risolverà il problema stipendi.

Infatti questo gruppo di lavoratori ricorda che l' ultimo stipendio percepito è un acconto sul mese di febbraio. Una situazione che sta creando non pochi problemi nella vita quotidiana di questi lavoratori con seri problemi di sostentamento per le loro famiglie. Tra l' altro alcuni di questi oltre a non percepire lo stipendio devono anticipare le spese di spostamento visto che operano in posti di lavoro in altri comuni da quelli di loro residenza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X