RIFIUTI

Enna, è scontro sulla tariffa per la spazzatura

di
rifiuti, Enna, Politica

ENNA. Botta e risposta tra il sindaco Maurizio Dipietro e l'ex assessore al Bilancio Vittorio Di Gangi sull costo della tariffa dei rifiuti. Per Dipietro l'amministrazione Garofalo ha fatto pagare, per 5 anni, una tariffa sui rifiuti che non copriva i costi reali del servizio. Gli utenti avrebbero pagato complessivamente circa 4 milioni e 200 mila euro. Somma che non sarebbe bastata a coprire i costi tanto che l' attuale sindaco nel bilancio di previsione 2016 ha previsto 5 milioni e 100 mila euro. Un «andazzo» che, per Dipietro, insieme a quello degli altri 19 sin daci della provincia, ha fatto lievitare il deficit dell' Ato dai 48 milioni del 2009 agli oltre 150 milioni attuali.

«L' attuale sindaco - dice Di Gangi non può affermare quello che dice perché cade in netta contraddizione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati