COMUNE

Valguarnera, scontro in Consiglio sul centro islamico

di
Enna, Politica

VALGUARNERA. Polemiche e contestazioni venerdì sera, in seno al Consiglio, con l' opposizione che abbandona ancora una volta l' aula, accusando il presidente del Consiglio Enrico Scozzarella di «inadeguatezza, arroganza e presunzione».

L'oggetto della discussione verteva sul «protocollo d'intesa» firmato nel maggio scorso dai sindaci di Aidone, Piazza Armerina e Valguarnera per la nascita di un centro culturale islamico, con annessa moschea in quest' ultimo centro che porterebbe nei tre Comuni, 30 milioni di euro.

Intesa però mal digerita da un' ampia parte delle tre cittadine, tanto che sono sorti nel tempo dei comitati per il "no" al protocollo. Sul consiglio comunale di Valguarnera, l'ennesimo «vizio procedurale» sollevato dall' opposizione non ha consentito sull' argomento una discussione pacifica.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati