COMUNE

Sicurezza nelle scuole, a Enna pronto investimento da 800 mila euro

di
Enna, Economia

ENNA. Da lunedì a mercoledì riaprono i battenti delle scuole. E mercoledì il sindaco Maurizio Dipietro intende fare un rapido giro degli istituti di competenza municipale. Sa che la macchina comunale non ha girato a vuoto nella preparazione dell' anno scolastico ma se ne vuole rendere conto di persona.

«È l' occasione giusta - dice Dipietro -per augurare agli alunni, insegnanti e famiglie un buon anno scolastico. Sanno ed io lo ribadisco che il Comune è vicino a chi forma le future generazioni». Parole già confermate in settimana con la proposizione di una cecklist ai dirigenti scolastici.

Questi hanno il compito di segnare le necessità impellenti per rendere più sicuri gli istituti. L' amministrazione vuole investire sulla sicurezza delle scuole circa 800 mila euro. Nei giorni scorsi il sindaco Dipietro assieme al suo vice Angelo Girasole e agli assessori Gaetana Palermo, Lavori pubblici, e Paolo Di Venti, Pubblica istruzione ha incontrato i dirigenti scolastici delle scuole primarie e delle medie inferiori.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati