TURISMO

Faimarathon, passeggiate e visite tra le bellezze ennesi

di
Enna, Cultura
Enna - Dimore Rupestri a Nicosia

ENNA. Il percorso arabo -bizantino di Calascibetta, le grotte rupestri ed il castello di Nicosia, il quartiere ebraico di Enna. Sono alcuni dei siti interessati quest' anno dal Faimarathon, l' evento organizzato come ogni anno dal Fai il Fondo ambiente Italia, che punta alla scoperta e valorizzazione di siti monumentali, archeologici e naturalistici poco conosciuti se non addirittura dimenticati.

A Calascibetta la locale sezione Fai porterà i visitatori alla scoperta della Cappella Palatina, meglio conosciuta come la Matrice, quella di Maria SS dell' Itria, e di S.Lucia. A Nicosia invece si andranno a conoscere le grotte rupestri scavate nella roccia e il castello mentre nel capoluogo si andrà a visitare il quartiere di via S.Agrippina, meglio conosciuto come "A Judeca", che ospitava il ghetto ennese, e le grotte recentemente venute alla luce.

Per tutti coloro che volessero partecipare a questi tre eventi, contattare le locali sezioni Fai at traverso il sito istituzionale dell'associazione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI ENNA  DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati