CORTE DEI CONTI

False dichiarazioni per i contributi: condannati tre imprenditori ennesi

di
Agea, condanna, contributi, falso, Enna, Cronaca

ENNA. C'era anche un tratto dell' autostrada Palermo-Catania tra i terreni di cui un agricoltore ennese aveva dichiarato la disponibilità per incassare contributi comunitari.

Per questo motivo Antonio Napoli, 38 anni, di Villarosa, è stato riconosciuto responsabile di danno erariale e condannato dalla Corte dei conti a restituire all' Agea l'intera somma riscossa, pari a 3.983 euro.

La sentenza (709/2016) è stata emessa dalla Sezione giurisdizionale che, con altri due pronunciamenti simili, ha emesso condanne per quasi 70 mila euro a carico di altrettanti imprenditori agricoli ennesi.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati