SANITA'

Leonforte, il comitato: "Il pronto soccorso verrà mantenuto"

di

LEONFORTE. La rimodulazione della rete ospedaliera ancora al centro della cronaca per la notizia secondo cui l'assessore regionale alla Salute avrebbe inserito l’ospedale «Ferro - Branciforti - Capra» di Leonforte nella Rete dell'emergenza e quindi manterrebbe il Pronto soccorso. Notizia che, però, non viene confermata dai vertici dell’Asp 4 di Enna.

A diffondere la notizia il consigliere comunale e coordinatore del Comitato pro salute di Leonforte, Angelo Cremona che avrebbe avuto rassicurazioni dal dottor Riccardo Spampinato segretario regionale della Cimo (Confederazione italiana medici ospedalieri). «Il dottor Spampinato - conferma Angelo Cremona - mi ha comunicato che ha avuto assicurazioni da parte dell'assessore regionale alla Salute che il nostro ospedale il Ferro - Branciforti - Capra è stato inserito nella Rete dell'Emergenza strategica e questo assicurerà la sopravvivenza del Pronto soccorso con tutto quanto prescritto dalla legge per il suo funzionamento in H24».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X