L'INCONTRO

Nicosia, Di Matteo ai giovani: la mafia si può sconfiggere

di

NICOSIA. Il magistrato Nino Di Matteo e gli studenti del liceo Testa protagonisti di una mattinata, quella di ieri, all’insegna della legalità. L’incontro - dibattito che Di Matteo ha avuto con gli studenti delle quarte e quinte classi dell’istituto fa riflettere e racconta che forse davvero, finalmente, qualcosa sta cambiando, anche in un territorio che per troppo tempo, e a torto, è stato considerato immune dal fenomeno mafioso.

Tutti i posti a sedere dell’auditorium “Vincenzo Nisi” occupati, ogni gradino disponibile trasformato in sedile e poi c’è stato chi è rimasto in piedi per le quasi tre ore dell’incontro e tutti proprio tutti in silenzio per non perdere nemmeno una parola. Niente distrazioni parla Di Matteo, questa la parola d’ordine di ieri di ragazzi interessati e attentissimi per un incontro imperdibile che, come ha affermato una giovane studentessa, «aspettavamo da due anni» e cosi anche chi aveva la febbre non ha voluto perdere l’occasione di incontrare una persona perbene, un uomo dello Stato, della parte sana dello Stato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO L'ARTICOLO ACQUISTA L'EDIZIONE DELLA SICILIA ORIENTALE DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook