L'ASSEMBLEA

Il fallimento della EnnaEuno, dovrà decidere il commissario

di
ennaeuno, fallimento, Enna, Economia

ENNA. Il fallimento della Società EnnaEuno può attendere. Ci dovrà pensare il commissario straordinario ancora da nominare. I sindaci riunitisi nell’assemblea dei soci, lunedì, si sono tirati indietro.

Lunedì l’assemblea dei sindaci era stata convocata con un unico punto all’ordine del giorno: l'istanza di fallimento della Società e ci si aspettava che dopo l’assemblea i libri contabili sarebbero stati depositati in Tribunale, ma non sarà così.

I sindaci ennesi hanno, solo, preso atto del fatto che il fallimento non si può evitare, ma a dichiararlo dovrà essere il commissario ad acta, che potrebbe essere un funzionario prefettizio ma che ancora è da nominare e che non coincide con la struttura commissariale straordinaria che su questa materia non ha competenza.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati