COMUNE

Rifiuti a Troina, la giunta dà il via libera alla società "in house"

di
Enna, Politica

TROINA. L’amministrazione comunale ha deliberato il 30 marzo la costituzione di una società in house per la gestione del servizio di nettezza urbana nel territorio di competenza dell’Aro di Troina. A prendere la decisione definitiva però dovrà essere il consiglio comunale.

«Attuare un modello di gestione autonomo ed “in house”, direttamente controllato dall’ente locale, del servizio di raccolta, spazzamento e trasporto dei rifiuti - si legge nella delibera di giunta - è conveniente e finanziariamente sostenibile.

L’affidamento del servizio ad una società “in house” - continua - genera evidenti e certe economie rispetto all’affidamento al privato con gara, date dall’abbattimento dell’utile d’impresa e dalla possibilità di reinvestire gli avanzi della gestione nel miglioramento dell’efficienza del servizio».

Si tratta del secondo Comune della provincia, dopo Enna che ha fatto questa scelta a gennaio scorso, a volere affidare il servizio «in house».

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Enna: i più cliccati