ENNA

Bonifica di Pasquasia: Wwf, Legambiente e Comune chiedono i danni alla Regione

di

ENNA. Wwf, Legambiente e il Comune di Enna chiedono i danni alla Regione per il disastro ambientale di Pasquasia: 910 tonnellate di amianto, rifiuti e olio dielettrico.

Le associazioni chiedono di costituirsi all’udienza preliminare a carico dell’ex presidente della Regione Raffaele Lombardo e dell’ex assessore regionale Pietro Carmelo Russo, dinanzi al Gup Elisabetta Mazza, che deciderà il 28 settembre. Le ipotesi di reato sono disastro ambientale colposo e concorso nell’abbandono incontrollato di rifiuti.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X