I DANNI

Incendi nell'Ennese, duemila ettari a fuoco in meno di due mesi

di
incendi enna, Enna, Cronaca
Le fiamme sulle colline di Enna

ENNA. Quasi duemila ettari di terreni, in campagna ma anche nelle periferie delle città, andati in fumo in meno di due mesi. È un dato spaventoso quello relativo al numero di incendi, quasi tutti dolosi, che si sono sviluppati dall’inizio di giugno a oggi.

L’unico dato positivo, secondo il dirigente provinciale dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste, Salvatore Bonsangue, riguarda l’aspetto relativo ai boschi e alle riserve, che sono stati colpiti, così come la macchia mediterranea, solo in piccola parte, rispetto ad altre zone dell’Isola. Da giugno a ieri, nel giro di 57 giorni, in provincia si sono sviluppati 467 roghi, una media superiore agli 8 al giorno. La superficie andata in fumo, invece, è di 1.905 ettari. Si tratta perlopiù di terreni privati, ma 430 ettari sono boschi e macchia mediterranea.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X