Immigrazione a Enna, per i minori il Comune spende un milione e mezzo l'anno

di

ENNA. Un’esperienza di integrazione che funziona quella che vive la città di Enna con i migranti. Si tratta di un centinaio di minori e di un numero di adulti che varia da 60 a 70. Per i minori accolti in città ogni anno si spende circa circa un milione mezzo di euro.

«Si tratta di una partita di giro. Riceviamo i fondi dal ministero dell’Interno - spiega l’assessore Paolo Di Venti, con delega all’Immigrazione - per poi girarli a cooperative e associazioni che si occupano dell’accoglienza dei minori».

Con la determinazione dirigenziale 258 del 3 luglio scorso è stata accertata la somma di 1.494.855 euro al capitolo «Entrate per ospitalità minori stranieri non accompagnati».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X