TRIBUNALE

Scarica immagini osé con minori: condannato un ennese

di

ENNA. Ha scaricato da internet alcune immagini a luci rosse raffiguranti minorenni. E i suoi tentativi di fornire giustificazioni – ha ammesso con il giudice di aver navigato in cerca di immagini porno ma senza sapere, sostiene, che quelle ragazze fossero minorenni – non sono bastati a scagionarlo. Per questo in Cassazione è arrivata la conferma definitiva della condanna a un anno di reclusione, con pena sospesa, per un operaio quarantenne ennese, P.S., che prima di questa vicenda era incensurato. La vicenda raccontata oggi sul Giornale di Sicilia in edicola.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X