ASSOCIAZIONI

Nissoria, i bimbi bosniaci all’inaugurazione del Palasport

NISSORIA.  Da giovedì sono giunti in Italia trecento bambini bosniaci, ospiti per un mese di altrettante famiglie siciliane e di altre sei regioni d’Italia.

Sono arrivati l’altro ieri a Nissoria, nel giorno del primo evento ufficiale del nuovo palasport intitolato al giudice Rosario Livatino, realizzato con i fondi del ministero dell’Interno. Prima di essere affidati alle famiglie sparse per tutta Italia, però, i piccoli sono venuti in provincia di Enna, dove ha sede l’associazione regionale di volontariato Ong Luciano Lama, presieduta dall’ennese Pino Castellano, che è giunta già alla cinquantesima accoglienza della sua storia. I piccoli rimarranno nelle “loro” famiglie sino a metà gennaio.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X